10 soluzioni per rimuovere i malware da Windows (2022)

Aggiornato il mese di settembre 2022: Smetti di ricevere messaggi di errore e rallenta il tuo sistema con il nostro strumento di ottimizzazione. Scaricalo ora a - > questo link

  1. Scaricare e installare lo strumento di riparazione qui.
  2. Lascia che scansioni il tuo computer.
  3. Lo strumento sarà quindi ripara il tuo computer.

Attenzione!Il tuo PC è sotto attacco di virus!Aggiorna Antivirus – Ricevi messaggi come questi?Possono essere sotto forma di fastidiosi popup.La verità è che potrebbe essere un malware che cerca di farti scaricare altro malware.

Sembra strano, vero?Ma i malware e i virus sono cose piuttosto complicate.Possono comportarsi come elementi pacificati e, improvvisamente, ci si ritrova in un casino.

Ecco perché avete questa guida definitiva per gli utenti di Windows 10 e 11.Qui troverete come capire se avete un malware o un virus.Poi, imparerete come diagnosticare e risolvere il problema.

Infine, riceverete alcuni consigli per mantenere il vostro sistema sicuro.Avremo alcune FAQ alla fine per chiarire tutto ciò che manca.Quindi, questa è la tua guida definitiva su come rimuovere il malware da Windows 10.Cominciamo!

Come sapere se il malware è sul computer?

Se visiti frequentemente siti web insicuri, sei più incline all'infestazione di malware.I siti web non autorizzati e non fidati corrono il rischio di infiltrarsi nel vostro sistema.

Note importanti:

Ora è possibile prevenire i problemi del PC utilizzando questo strumento, come la protezione contro la perdita di file e il malware. Inoltre, è un ottimo modo per ottimizzare il computer per ottenere le massime prestazioni. Il programma risolve gli errori comuni che potrebbero verificarsi sui sistemi Windows con facilità - non c'è bisogno di ore di risoluzione dei problemi quando si ha la soluzione perfetta a portata di mano:

  • Passo 1: Scarica PC Repair & Optimizer Tool (Windows 11, 10, 8, 7, XP, Vista - Certificato Microsoft Gold).
  • Passaggio 2: Cliccate su "Start Scan" per trovare i problemi del registro di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  • Passaggio 3: Fare clic su "Ripara tutto" per risolvere tutti i problemi.

scaricare

Correte il rischio se scaricate qualcosa da luoghi e siti web sconosciuti.Questo vale per qualsiasi antivirus sconosciuto, strumento di manutenzione, giochi e così via.Visitare siti web pirata è stata la principale causa di problemi.

Oltre a questi, ecco un rapido approfondimento su vari sintomi che possono essere legati al malware:

  • Non avete applicazioni che consumano molto il sistema, ma il sistema consuma risorse eccessive.
  • Il sistema ha rallentato notevolmente.Che anche i compiti di base richiedono tempo.
  • Il tuo browser web si blocca o si blocca frequentemente.
  • Ci sono troppi pop-up che appaiono sul tuo sistema o browser web.
  • Troppi annunci personalizzati.Sono troppo personali per il tuo bene.
  • Avvisi frequenti e pop-up per le minacce malware di infestazione di virus.
  • I tuoi file si stanno corrompendo.Ti ritrovi con errori in varie applicazioni, giochi e così via.
  • Il computer o il portatile si riscalda troppo spesso.Consuma anche più energia, o la batteria si esaurisce più velocemente.

Ricordate che questi punti provano solo la possibilità del malware.Non è una cosa sicura.Non c'è un modo preciso per conoscere l'infestazione di malware o virus.L'unico modo per farlo è usare un antivirus.

Quindi, è possibile eseguire una scansione rapida e vedere se si incontra anche una sola minaccia.Se lo fai, puoi andare avanti e seguire la guida qui sotto.

Soluzioni per prevenire le infezioni malware in Windows 10

  1. Controlla gli aggiornamenti di Windows
  2. Controlla gli aggiornamenti dell'antivirus
  3. Disconnettersi da Internet
  4. Riavviare in modalità provvisoria
  5. Correggere il tuo browser web – Cancellare i dati e la cache
  6. Cancellare i file temporanei
  7. Eseguire il programma di sicurezza
  8. Prova una scansione offline
  9. Usa una protezione premium contro i malware
  10. Ripristinare Windows al punto precedente

Come rimuovere virus e malware da Windows 10?

Questa è una guida passo dopo passo.Ogni metodo è secondo la priorità o una lista di "seguire".In altre parole, il primo metodo è quello che dovreste provare per primo.Poi il secondo, e così via.

Puoi saltare i passaggi se vuoi, ma questo è il modo migliore.Seguendo la guida completa in modo sistematico, risolverete il problema.È il modo più efficiente per rimuovere i malware dal PC.Detto questo, cominciamo:

1.Controlla gli aggiornamenti di Windows

Il primo passo per voi sarà quello di controllare gli aggiornamenti di Windows.Al giorno d'oggi, un aggiornamento di Windows non riguarda solo la correzione di bug e glitch.Non si limita a introdurre nuove funzionalità.

Virus, malware e altri elementi simili sono in costante evoluzione.Anche aziende come Microsoft mantengono il ritmo per rilasciare continuamente patch di sicurezza.Queste patch di sicurezza arrivano sotto forma di aggiornamenti di Windows.

Ecco perché l'aggiornamento di Windows 10 è necessario.Rafforza la vostra sicurezza ed elimina il malware nella maggior parte dei casi.Quindi, il primo passo dovrebbe essere quello di controllare gli aggiornamenti:

  • Vai al pulsante del menu Start nell'angolo in basso a sinistra.Cliccate con il tasto destro del mouse e si aprirà un menu.
  • Selezionare Impostazioni dal menu.Troverete "Aggiornamenti e sicurezza" nelle impostazioni.
  • Cliccate su di esso, e poi arriverete alla pagina di aggiornamento.Clicca su "Controlla gli aggiornamenti".

Vedi anche Cos'è MRT.exe ed è sicuro?

Assicuratevi di avere una connessione internet attiva.Una volta scaricati gli aggiornamenti, passate al passo successivo.Potrebbe essere necessario riavviare il PC per completare l'aggiornamento.

2.Controlla gli aggiornamenti dell'antivirus

Come il vostro sistema operativo, anche l'antivirus ha bisogno di aggiornamenti.Come menzionato, malware e virus cambiano o si aggiornano costantemente.Per necessità, i database degli antivirus devono anche tenere traccia dei nuovi agenti nocivi.Alcuni potrebbero anche avere bisogno di una nuova funzione per proteggervi.Ecco perché l'antivirus viene fornito con aggiornamenti.

Se stai usando un antivirus di terze parti, assicurati di aggiornarlo.La buona notizia è che sono buoni solo se stai usando le versioni premium.Gli ultimi Windows 10 e 11 sono dotati di un programma di difesa integrato.È popolarmente conosciuto come "Windows Defender".Nelle ultime versioni, si può trovare come 'Virus & Threat Protection'.

LEGGERE :  Perché ricevo un errore di installazione di iCloud su Windows 10 - Come posso correggere un errore di installazione di iCloud su Windows 10

Windows Defender ha eliminato la necessità della maggior parte degli antivirus e degli strumenti di manutenzione.Quindi, se non stai usando una versione premium (abbonata) di antivirus, attieniti al defender.Ecco come aggiornarlo:

  • Vai alla barra di ricerca accanto al pulsante del menu Start sulla barra delle applicazioni.
  • Digita "Protezione da virus e minacce".Lanciatelo.
  • Scorri verso il basso e vedrai "Aggiornamenti della protezione da virus e minacce".Clicca sul pulsante di azione per controllare gli aggiornamenti.
  • Questo scaricherà e installerà automaticamente la directory necessaria.

Per qualsiasi antivirus di terze parti che usi, segui il suo manuale o guida per aggiornarlo.

3.Disconnettersi da Internet

Una volta che hai seguito il primo e il secondo passo, non avrai bisogno di internet.Perché dovresti scollegare internet?Ci sono molte ragioni:

  • La maggior parte degli agenti nocivi come malware e virus lavorano oggi con internet.Hanno bisogno della connettività per diffondersi o moltiplicarsi.
  • Se avete spyware e ransomware, si disconnetteranno.Così, proteggerà le vostre preziose informazioni.

Siamo in una nuova era di espansione digitale.La connettività Internet è diventata indispensabile.Ecco perché disconnettersi da internet conterrà qualsiasi virus o malware sul vostro PC.Non si diffonderà.Assicuratevi di non collegare nessun flash drive o accedere al cloud storage durante questo.

  • Accedi alle impostazioni Wi-Fi del tuo PC o laptop.Spegnere.
  • Se usate un dongle o una connessione ethernet, scollegateli.
  • Puoi anche scegliere di spegnere il router.
  • Non dimenticare di disattivare anche l'opzione Bluetooth sul tuo dispositivo.

Una volta che hai completamente disconnesso il tuo dispositivo da altri accessi, è il momento di eliminare.

4.Riavviare in modalità provvisoria

La modalità provvisoria è sempre stata un'opzione utile in Microsoft Windows.Permette di avviare l'intero PC con i programmi e i servizi necessari.Così, impedirà l'attivazione di qualsiasi software o file di terze parti.

La modalità provvisoria è un ottimo modo per limitare il vostro sistema.A meno che non lanci il programma o il file, non influenzerà il tuo PC in modalità provvisoria.Ma è un po' difficile lanciare la modalità provvisoria in Windows 10 o 11.A quel tempo, si poteva fare dal menu di avvio.Ora devi farlo:

  • Vai al pulsante del menu Start e trova l'icona del pulsante di accensione.
  • Cliccate su di esso, e vi mostrerà tutte le opzioni: Shut Down, Sleep, Restart.
  • Premi il tasto Shift sulla tua tastiera.Poi, cliccate sul pulsante Restart tenendo premuto il pulsante Shift.
  • Questo caricherà le opzioni di avvio per voi.
  • Successivamente, vedrai Risoluzione dei problemi nella lista delle nuove opzioni.Cliccate su di esso.Poi, trova le Opzioni avanzate.
  • In alcune versioni, non c'è risoluzione dei problemi ma opzioni avanzate.Entrambi sono la stessa cosa.Quindi, cliccaci sopra.
  • Lì troverete un'opzione di riavvio.Cliccate su di esso e selezionate l'opzione Safe Boot.Non è necessario il networking, ma si può scegliere la modalità provvisoria con networking.In questo modo, puoi accedere a internet se ne hai bisogno.

Procedete poi con il riavvio.Le prestazioni del vostro PC aumenteranno in modalità provvisoria.Dopo tutto, funziona solo con l'essenziale.Se notate una differenza troppo significativa, probabilmente si tratta di un'infezione da malware.

5.Correggere il tuo browser web – Cancellare i dati e la cache

Il vostro browser web è spesso la causa principale dell'infestazione di malware.La maggior parte delle cose si dirama da lì.Potresti essere entrato in un link non fidato o insicuro.Potrebbe esserci qualche estensione sconosciuta, spyware, cookie e molti altri elementi.In breve, il browser web è la fonte della maggior parte dei problemi.

Quindi, dopo essere entrati in modalità provvisoria, riparare il browser dovrebbe essere la prima cosa da fare.Per questo, seguite questi passi:

  • Apri il tuo Browser Web.Vai a Estensioni e componenti aggiuntivi.Controlla la lista per vedere se c'è qualche sospetto che non usi.Forse uno che non avete installato.Se ce ne sono troppi, disinstallateli.
  • Poi, vai alla Cronologia del tuo Browser.Trova un'opzione per cancellare la cronologia di navigazione.È dotato di opzioni come la cancellazione della cache, dei dati e così via.È una buona idea cancellare completamente tutto dall'inizio del tempo.

Uno dei modi sicuri per determinare l'infestazione di malware è un cambiamento nel Browser.Potrebbe esserci un cambiamento nella pagina iniziale predefinita, nel browser predefinito e in molte altre cose.Quindi, è una buona idea riparare il vostro browser.

Vedi anche Come eseguire Shell Script in Windows 10/11?Soluzioni testate

6.Cancellare i file temporanei

I file temporanei sono i file nella cache del vostro sistema.Aiutano a caricare più velocemente certe funzioni.Nella maggior parte dei casi, non fanno molta differenza.Non sono essenziali, e potete eliminarli senza danneggiare il vostro PC.

Spesso, la pulizia dei file temporanei può aumentare le prestazioni del sistema.Di conseguenza, le vostre scansioni dei virus saranno più veloci e precise.Quindi, è una buona idea cancellare i nostri file temporanei.Ci sono due modi per farlo:

  • Il primo passo è lanciare il comando Run.Premere il tasto Windows + R e digitare:%temp%. Premi enter e seleziona tutti i file nella cartella che si apre.Allora cancellali.Assicuratevi anche che non rimanga nulla nel Cestino.Svuotalo.
  • Un altro metodo è usare Disk Cleanup.Dopo aver eliminato i file temporanei, usate l'utility Disk Cleanup.Andate sulla barra di ricerca e cercate Disk Cleanup.
  • Poi tutto il resto è facile da capire.
LEGGERE :  Quanto costa acquistare un pacchetto di texture per Minecraft - Come installo un pacchetto di texture per Minecraft

Vedete se notate un aumento significativo delle prestazioni del sistema.Poi, è il momento di passare al lavoro principale.

7.Eseguire il programma di sicurezza

È finalmente arrivato il momento di usare il vostro antivirus o strumento antimalware.Andate avanti e lanciatelo per eseguire la scansione.Di seguito sono riportate le linee guida per utilizzare Virus & Threat Protection.Se usate qualche altro antivirus, trovate e seguite le loro guide.

  • Avvia Virus And Threat Protection seguendo i passaggi precedenti.
  • Vedrete un'opzione di scansione rapida.Sotto c'è il pulsante "Opzioni di scansione".Cliccate su di esso.Questo aprirà una serie di opzioni.
  • Trova "Scansione completa" nelle opzioni.Selezionalo e poi scorri verso il basso.Troverete il pulsante 'Scan Now'.Cliccate su di esso.
  • Lasciate che il vostro PC faccia una scansione per qualsiasi minaccia possibile.

Ricordate che tutto questo passo potrebbe richiedere molto tempo.Una scansione completa andrà in profondità per trovare qualsiasi problema.Speriamo che abbiate aggiornato lo strumento come indicato nei passi precedenti.Questo garantirà le migliori prestazioni e risultati.

8.Prova una scansione offline

Sia che abbiate trovato qualcosa o meno, c'è un'altra caratteristica brillante.Potresti aver notato un'opzione per "Scansione offline".Quando hai espanso Opzioni di scansione in Protezione da virus e minacce.Non è legato alla connessione internet.

La scansione offline funziona riavviando il sistema.È meglio della scansione in modalità provvisoria.Come?Anche i programmi essenziali non funzionano in Offline Scan.

Così, Virus & Threat Protection può scansionare l'intero sistema.È una scansione profonda e avviene durante un riavvio.Una volta che il PC si avvia, vi mostrerà i risultati della scansione.

Quindi, se non hai trovato nulla eseguendo una scansione completa, usa l'opzione Scansione offline.Si può eseguire anche se si è trovato qualcosa in una scansione normale.In questo modo, potete proteggere ulteriormente il vostro PC, per ogni evenienza.

9.Usa una protezione premium contro i malware

Questo passo è facoltativo e puoi saltarlo.Non c'è dubbio che Windows Defender, Virus & Threat Protection, sia brillante.Ha messo fuori uso molti antivirus e strumenti di manutenzione.Windows 10 è ricco di funzionalità e viene fornito con un sacco di strumenti.Ma, alcune cose possono usare la protezione premium.

Microsoft non ha un'opzione per "comprare" qualcosa per la protezione da virus e minacce.Credono che la protezione non dovrebbe costare, e cercano di darvi il meglio che possono.Ma ci sono alcuni antivirus premium con caratteristiche migliori o capacità migliori.

Alcuni hanno anche modi migliori o soluzioni "istantanee" alle nuove minacce.Di conseguenza, non è una cattiva idea usare una protezione premium contro i malware.

Se non hai trovato alcun risultato nelle scansioni precedenti, potrebbe non esserci un'infezione da malware.Ma, se volete essere sicuri al 100% e rafforzare la sicurezza, optate per strumenti antivirus migliori.

Poi, è possibile riprendere e scansionare l'intero PC.

10.Ripristinare Windows al punto precedente

Se avete l'abitudine di creare punti di ripristino del sistema, sta per dare i suoi frutti.Ma, anche se non lo fate, la buona notizia è che se il vostro Windows ha almeno 1 Restore Point.È un punto automatico che il PC fa dopo aver subito un cambiamento drastico.Il cambiamento potrebbe essere un aggiornamento.Quindi, potete usarlo:

  • Nella barra di ricerca, trova "Crea un punto di ripristino".Assicuratevi di lanciarlo.Si aprirà una piccola finestra.
  • Vedrete una sezione 'Ripristino del sistema' e il pulsante con lo stesso nome.Cliccare sul pulsante.
  • Questo lancerà la procedura guidata.Ora, se avete punti di ripristino precedenti, vi mostrerà.Potete sceglierli e ripristinare il PC.

Il ripristino del sistema è l'ultima risorsa.Se nessuna delle opzioni ha funzionato finora per aiutarvi, potreste provare.È altamente improbabile ma possibile.In questi casi, System Restore Point può aiutarvi.Se ricordate qualche punto che è privo di virus, provatelo.

Questo non cambierà i file e salverà i dati.Ma è una buona idea fare il backup.

Final Resort – Reinstallare il Windows

Quindi, avete provato tutto il resto.Eppure, non ti sei liberato dei sintomi menzionati prima.Ci possono essere varie ragioni perché questo accada:

  • Potresti non avere Malware, Ransomware o virus.Potrebbe trattarsi di file di sistema corrotti o di qualcos'altro.
  • Potresti avere software, programmi e simili che stanno causando il problema.
  • Forse il malware, lo spyware e simili sono troppo avanzati.Non c'è stata ancora nessuna soluzione per loro.

Vedi anche 10 soluzioni per gli aggiornamenti di Windows bloccati allo 0% in download

LEGGERE :  Puoi farmi un esempio di una buona GIF da usare come sfondo - Come si crea una gif

Il meglio che si può fare in questi casi è reinstallare Windows.È più facile da fare su Windows 10 o 11.C'è un'opzione Reset disponibile.Per questo, è necessario:

  • Vai alla barra di ricerca e trova Reset This PC.
  • Puoi usare "Avvio avanzato" per provare un paio di cose.
  • In caso contrario, puoi andare avanti e cliccare sul pulsante Reset.
  • Ora avrete la possibilità di resettare il PC convenientemente
  • Segui la procedura guidata.

Se l'azzeramento non funziona, usa lo strumento di creazione dei media.Vi permetterà di scaricare Windows 10 utilizzando un dispositivo separato.

Suggerimenti per mantenersi protetti contro le infezioni da malware

Hai imparato a prenderti cura del tuo sistema.Ora, è possibile eliminare il malware o qualsiasi altro contenuto dannoso.Ma c'è ancora una questione di sicurezza.Come ci si può proteggere?

Bene, il primo passo sarebbe quello di mantenere sempre aggiornato il vostro sistema.Questo vale per Windows, Antivirus e applicazioni.In questo modo, avrete meno minacce di cui preoccuparvi.A parte questo, ecco alcuni consigli:

1.Controlla i file dubbi

Se avete scaricato dei contenuti da fonti sconosciute o non sicure, controllateli.Scansionate sempre un file dopo averlo scaricato da internet.Questo vi farà risparmiare un sacco di problemi.

Questo vale anche per il controllo dei file e degli allegati di una mail.Se non riconosci il mittente, fai sempre una scansione.Puoi scegliere di non aprire l'allegato.

2.Rimuovere il software che non riconoscete

Alcuni contenuti nocivi si nascondono sotto forma di applicazioni o estensioni.Quindi, è una buona idea controllare la funzione Apps del vostro Windows.Vi mostrerà tutte le app installate.

  • Disinstalla qualsiasi app che non usi da molto tempo.
  • Disinstalla qualsiasi app che non riconosci.

Ripetete lo stesso passo per le estensioni del vostro browser internet.

3.Utilizzare il Task Manager

Premete CTRL + SHIFT + ESC per lanciare il Task Manager.Lì si possono vedere e controllare vari servizi e programmi.Troverete informazioni complete come RAM, processore, consumo di rete, e così via.

Nel caso in cui sospettiate qualcosa, cliccate con il tasto destro del mouse e andate alla directory di origine.Se non riesci a trovare la directory di origine, potrebbe essere un malware.Puoi anche cercarlo su Google e vedere se trovi qualche risposta.

4.Usare sempre fonti autentiche online

Cercate di ridurre l'accesso e l'uso di siti web sconosciuti e insicuri.Questo vale anche per i siti pirata.Scarica app e programmi da fonti note come Google Store e Microsoft Store.Questo vi farà risparmiare un sacco di problemi.

Se possibile, non cadere in programmi gratuiti, strumenti di manutenzione e così via.Non cliccate sui pop-up e usate sempre fonti affidabili.Per verificare il fattore fiducia, puoi anche controllare le recensioni e simili.

5.Eseguire scansioni tempestive

Eseguite sempre un paio di scansioni sul vostro PC.La pratica migliore è quella di eseguire una scansione rapida ogni fine settimana.Potete anche eseguire una scansione completa una volta al mese.Questo manterrà il vostro sistema ben protetto e sicuro.È un ottimo modo per migliorare la sicurezza del vostro PC.

Conclusione – Come rimuovere il malware dal portatile Windows 10?

Questo avvolge la guida definitiva.Ora conoscete i sintomi e come risolvere il problema.Assicuratevi di seguire questi passi secondo la priorità.

Malware, Ransomware, Spyware, Adware e virus sono tutti fastidiosi.Sono disponibili in varie forme.Non si è mai troppo al sicuro da loro.Quindi assicuratevi sempre di controllare i modi migliori per mantenervi protetti.

FAQs

Cosa fare se Malware Scanner non funziona?

Se lo scanner di malware non ha funzionato, potrebbe significare che non c'è nessun malware nel vostro sistema.Ma, se lo sospettate troppo, potete resettare o reinstallare Windows.Questo è il modo migliore per proteggere il vostro sistema.Non dimenticate di fare il backup dei dati essenziali.

Quali strumenti di rimozione del malware dovresti usare?

Windows 10 è già dotato di una protezione integrata contro i virus e le minacce.Potrebbe non essere necessario un altro.Ma è difficile trovare il miglior software di rimozione malware.Per questo, si può fare affidamento su quasi tutti gli strumenti "premium".La maggior parte degli strumenti premium offre una migliore sicurezza grazie alle caratteristiche aggiunte.

Si può rimuovere il malware cancellando i file?

In alcuni casi in cui solo i file sono infetti, è possibile eliminarli.Questo approccio funziona anche per le chiavette USB.Quindi, se vi imbattete in un problema in cui dovete rimuovere il malware dai file, potete cancellarli.Ma questo non funzionerà sempre.

Come rimuovere il malware da Windows 10 usando CMD?

CMD o Prompt dei comandi può aiutarvi solo con i permessi di amministratore.Una volta che glielo concedi, puoi andare avanti ed eliminare alcuni file che sono impossibili da eliminare di solito.Se questo non funziona, il comando SFC/Scannow potrebbe aiutare.Ma questo è tutto.

alltofix