15 correzioni per il cursore della luminosità di Windows 10 che non funziona

Aggiornato il mese di settembre 2022: Smetti di ricevere messaggi di errore e rallenta il tuo sistema con il nostro strumento di ottimizzazione. Scaricalo ora a - > questo link

  1. Scaricare e installare lo strumento di riparazione qui.
  2. Lascia che scansioni il tuo computer.
  3. Lo strumento sarà quindi ripara il tuo computer.

I sistemi Windows 10 sono precaricati con uno strumento incorporato, cioè il cursore della luminosità, che permette di gestire senza sforzo le impostazioni di luminosità del sistema, essendo anche in grado di modificare la luminosità di più schermi contemporaneamente.

È uno strumento semplice ma produttivo a cui si può accedere dal Centro Azioni del computer e permette di accedere e controllare i livelli di luminosità sullo schermo tenendo premuto il cursore da sinistra a destra.

Tuttavia, molti utenti di Windows affrontano problemi a volte quando il cursore della luminosità rimane bloccato allo 0% o al 100% ed è completamente non funzionale per fare qualsiasi cambiamento.

Ci potrebbero essere diverse cause sottostanti che potrebbero aver portato al problema, tra cui:

  1. Potrebbero esserci problemi di incompatibilità di sistema derivanti da un conflitto tra i driver e gli aggiornamenti dei dispositivi del PC.
  2. Una configurazione errata del piano di alimentazione fa sì che lo schermo rimanga bloccato a un'impostazione di luminosità molto bassa o alta.
  3. I tuoi driver grafici e/o video sono corrotti o difettosi.
  4. Un nuovo aggiornamento di Windows ha causato un cambiamento errato.
  5. Il tuo sistema è troppo vecchio per eseguire i nuovi aggiornamenti e driver.

Mentre questi sono i fattori più tipici che sono responsabili del problema, ci sono molti altri aspetti che dovrebbero essere presi in considerazione.Nel caso in cui tu stia affrontando qualcosa di simile, scorri verso il basso per controllare l'elenco delle soluzioni che abbiamo raccolto qui sotto per fissare la tua luminositàIl cursore non funziona su Windows 10numero.

Note importanti:

Ora è possibile prevenire i problemi del PC utilizzando questo strumento, come la protezione contro la perdita di file e il malware. Inoltre, è un ottimo modo per ottimizzare il computer per ottenere le massime prestazioni. Il programma risolve gli errori comuni che potrebbero verificarsi sui sistemi Windows con facilità - non c'è bisogno di ore di risoluzione dei problemi quando si ha la soluzione perfetta a portata di mano:

  • Passo 1: Scarica PC Repair & Optimizer Tool (Windows 11, 10, 8, 7, XP, Vista - Certificato Microsoft Gold).
  • Passaggio 2: Cliccate su "Start Scan" per trovare i problemi del registro di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  • Passaggio 3: Fare clic su "Ripara tutto" per risolvere tutti i problemi.

scaricare

Il cursore della luminosità di Windows 10 non funziona?Prova queste correzioni

  1. Utilizzare i tasti della tastiera
  2. Aggiornare o reinstallare i driver dello schermo
  3. Utilizzare la funzione Rollback Driver
  4. Passare a Microsoft Basic Display Adapter
  5. Cambiare le impostazioni del piano di alimentazione
  6. Modificare il driver del monitor PnP
  7. Cambiare la risoluzione dello schermo e le impostazioni della luce notturna
  8. Utilizzare Windows Powershell
  9. Controlla l'ultimo aggiornamento di Windows
  10. Disinstallare le ultime applicazioni aggiornate
  11. Disattivare l'avvio veloce
  12. Utilizzare i risolutori di problemi integrati in Windows
  13. Servizi di controllo (servizio di miglioramento del display)
  14. Utilizzare l'editor dei criteri di gruppo
  15. Prova a resettare il tuo PC

1.Utilizzare i tasti della tastiera

Se il cursore della luminosità non funziona o sembra essere ingrigito, è possibile utilizzare i tasti della tastiera per regolare manualmente i livelli di luminosità sullo schermo.

La maggior parte dei computer portatili in questi giorni sono dotati di pulsanti designati per aumentare o diminuire il livello di luminosità con un 🔆 simbolo su di essi.

Potrebbe essere necessario premerli singolarmente o in combinazione con uno o più tasti per poter controllare la luminosità.

Di solito, i tasti di luminosità si trovano da qualche parte nella fila superiore della vostra tastiera qwerty e i tasti funzione si trovano nella fila inferiore verso la sinistra della barra spaziatrice.Può essere diverso per ogni produttore, quindi potresti voler consultare il manuale del produttore del tuo sistema.

Ecco i soliti passi da seguire:

  1. Tenere premuto il tastoFninsieme ai tasti di aumento della luminosità 🔆 (qui, Fn+F3) o di diminuzione 🔅 (Fn+F2) secondo le vostre esigenze.

In alcuni sistemi, non è richiesto di tenere premuto il tasto Fn, o il tasto Fn potrebbe non essere disponibile affatto, nel qual caso si può semplicemente andare avanti e premere i singoli pulsanti dedicati per regolare la luminosità dello schermo.

Nel caso in cui anche i tasti di luminosità della vostra tastiera non sembrano funzionare, seguite i seguenti passi per risolverli:

Utilizzare il risolutore di problemi della tastiera

  1. Vai all'app Impostazioni dall'Action Center o semplicemente digita "impostazioni" nella barra di ricerca.Vai aImpostazioni�?Aggiornamento e sicurezza.
  1. Trova ilRisoluzione dei probleminel pannello di sinistra della schermata successiva.
  1. NelRisoluzione dei problemiè possibile trovare la finestraTastierao cliccare sull'opzioneAltri risolutori di problemie scorrere verso il basso fino a trovare l'opzione tastiera.Poi, clicca su "Esegui la risoluzione dei problemi" e segui i passi successivi come indicato.

Aggiornare i driver della tastiera

  1. Nella barra di ricerca, digitate "gestione dispositivi" o premeteCtrl+Xper aprire ilGestione dei dispositiviapp.
  1. Nella finestra Gestione periferiche, scorrere fino alla voceTastieraed espanderlo.Ora, trova ilTastiera standard PS/2e cliccate con il tasto destro del mouse su di esso, poi scegliete l'opzioneAggiorna il driveropzione.
  1. Nella finestra successiva, cliccare suCerca i driver nel mio computer, poi scegliereLasciatemi scegliere da un elenco di driver di dispositivi sul mio computer.
  1. Nella finestra successiva, selezionare ilTastiera standard PS/2e cliccare suProssimo. Questo dovrebbe risolvere i problemi relativi ai tasti di luminosità della tastiera.

2. Aggiornare o reinstallare i driver dello schermo

Un driver di visualizzazione è un pezzo di software per computer che permette di connettersi all'hardware del computer come la scheda grafica per eseguire tutti i compiti graficamente intensivi, che a sua volta dà all'unità di visualizzazione la funzionalità di visualizzazione.

Vedi anche IDP.ALEXA.51: cos'è e 5 modi migliori per rimuoverlo

LEGGERE :  Come si risolve un errore cabinet.dll dopo un aggiornamento di Windows 10 - Quali sono le cause degli errori cabinet.dll dopo gli aggiornamenti di Windows 10-

L'aggiornamento del display o dei driver della GPU assicura che non abbiate software obsoleti o corrotti in giro sul vostro computer.

Seguite i seguenti passi per aggiornare i driver dello schermo:

  1. Premere l'icona di Windows+R e digitare 'devmgmt.msc' o premere Ctrl+X per aprire ilDispositivo Managerapp.
  1. Nell'applicazione Gestione dispositivi, scorri verso il basso fino alla voceAdattatori per display. Scegliere un dispositivo tra i driver di visualizzazione disponibili, quindi fare clic con il tasto destro del mouse (o tenere premuto) sul driver che si desidera aggiornare e selezionareAggiornare il dispositivo.
  1. Nella finestra successiva, potete lasciare che Windows cerchi un aggiornamento automaticamente e lo installi o cliccare suCerca i driver nel mio computerper localizzare e installare un driver manualmente.

In alternativa, puoi cercare il sito web del produttore del tuo computer e aggiornare i driver dello schermo da lì.Per esempio, in Dell, potete andare suSupporto �?Driver e download �?digitare il nome del dispositivo o l'ID del prodotto sottoIdentifica il tuo prodotto�?Windows 10�?poi, scegliete il display e la grafica video.

  1. Per reinstallare i driver, seguite semplicemente i passi 1 e 2 qui sopra, poi sceglieteDisinstallare il dispositivodopo aver cliccato con il tasto destro del mouse sul driver.Dopo un riavvio, ripetete i passaggi precedenti e poi reinstallate di nuovo il dispositivo.Riavvia per salvare le modifiche.

3.Utilizzare la funzione Rollback Driver

Anche se mantenere i vostri driver aggiornati con le patch di aggiornamento regolari è un ottimo modo per dare al vostro computer un aumento delle prestazioni (soprattutto, per i giocatori), correggere i bug, e spesso anche aggiungere funzionalità completamente nuove, potrebbe non essere sempre l'opzione migliore per il vostro sistema.

Ogni nuovo aggiornamento potrebbe essere carico di problemi propri e fare più male che bene, e molto probabilmente, non noterete nemmeno alcuna differenza nonostante l'aggiornamento.

Seguite i seguenti passi per ripristinare il driver:

  1. Aprire ilGestione dei dispositivipremendo Ctrl+X, poi vai alAdattatori per display, fare doppio clic ed espanderlo.
  2. Ora, cliccate con il tasto destro del mouse su NVIDIAGPUe selezionareProprietà.
  1. Nella finestra Proprietà, spostatevi sulla scheda Driver e cliccate suRollback Drivernel pannello di sinistra.

Si noti che nel caso in cui l'opzione Rollback Driver sia grigia, significa che non ci sono versioni precedenti trovate e non è stato aggiornato a nessuna nuova versione di recente.Il tuo problema potrebbe non essere dovuto al driver della GPU, se questo è il caso.

4.Passare a Microsoft Basic Display Adapter

L'MSBDD (Microsoft Basic Display Driver) è il driver di visualizzazione predefinito in Windows 8, sostituendo i driver XDDM VGA e VGA PnP.È il driver di visualizzazione preimpostato che viene eseguito in modalità sicura durante il setup, sia quando non c'è nessun driver grafico IHV installato o quando il driver non funziona o è difettoso.

Seguite i seguenti passi per tornare al Microsoft Basic Display Adapter:

  1. Tieni premuto il tasto Windows+R e digita 'devmgmt.msc', poi premi OK.
  2. NelGestione dei dispositiviscorrere verso il basso e fare doppio clic sull'applicazioneVisualizza adattatoripoi cliccate con il tasto destro del mouse sulIntel Grafica HDe selezionare Aggiorna.
  1. Nella finestra successiva, cliccare suCerca i driver nel mio computer, poi selezionareLasciami scegliere da una lista di driver disponibili sul mio computere poi premete Next.
  1. Nella finestra successiva, troverete un elenco di driver ritenuti compatibili per il vostro sistema.Puoi deselezionare la casella accanto aMostra l'hardware compatibilee sotto ilProduttorecolonna, cliccare suSelezionare i tipi di display�?poi selezionareAdattatore display Microsoft BasicsottoModellodal pannello di destra.Poi, premi Avanti.Riavviate il sistema per salvare le modifiche.

4.Controlla il Centro di mobilità di Windows

Il Mobility Center è uno strumento incorporato in Microsoft Windows che fornisce un accesso rapido alle funzionalità più comuni per un sistema Windows.Questo strumento permette di regolare il volume, modificare la luminosità, la batteria, le connessioni wireless e diverse altre impostazioni.

Per regolare l'impostazione della luminosità usando il Mobility Center, seguite i seguenti passi:

  1. Premete l'icona Windows+X e cliccate suCentro di mobilitào Windows Mobility Center nel menu a comparsa.
  1. Nella finestra successiva, potete vedere diverse opzioni, qui potete regolare i livelli di luminosità secondo le vostre esigenze e controllare se il problema è risolto.

5.Cambiare le impostazioni del piano di alimentazione

A volte, un cambiamento improvviso nelle impostazioni del piano di alimentazione di Windows potrebbe alterare i livelli di luminosità del sistema e mantenere il cursore bloccato su un'impostazione.

Vedi anche 7 soluzioni per l'errore di Windows che non rileva il secondo monitor

Per cambiare le impostazioni del Power Plan, segui i seguenti passi:

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse sull'icona della batteria e selezionateOpzioni di alimentazione. (in alternativa, premere l'icona di Windows+X)
  1. Nella finestra Opzioni di alimentazione, cliccare suCambiare le impostazioni del pianoaccanto al piano che stai usando attualmente.
  2. Nella finestra successiva, cliccare suCambiare le impostazioni avanzate di alimentazioneper aprire le impostazioni del piano.
  1. Scorrere verso il basso ed espandereVisualizza, poi cambiare ilAbilita la luminosità adattivaimpostazioni aOff. Cliccate su OK per salvare le impostazioni.
LEGGERE :  Come riparare il riflettore di Windows non funziona - Perché il mio riflettore di Windows non funziona

6.Modificare il driver del monitor PnP

PnP o Plug n Play è una caratteristica di Windows che permette a un sistema di computer di adattarsi ai cambiamenti nell'hardware con un input umano minimo.I driver per monitor PnP offrono supporto per la risoluzione del display, la qualità del colore e la frequenza di aggiornamento.

Per cambiare le impostazioni del driver del monitor, seguite i passi seguenti:

  1. Premete l'icona+X di Windows e digitate devmgmt.msc per aprire la Gestione dispositivi.
  2. Scorrere fino aMonitored espandere la categoria.Cliccate con il tasto destro del mouse sul monitor generico e selezionateDisattivare dispositivoe fare clic su OK.Dopo che le impostazioni sono state salvate, segui gli stessi passi di cui sopra e clicca su Enable device, poi vedi se il problema è ancora presente.

7.Cambiare la risoluzione dello schermo e le impostazioni della luce notturna

I problemi di luminosità potrebbero anche essere causati da un cambiamento nella risoluzione dello schermo o nelle impostazioni della luce notturna, quindi è una buona idea tornare sui propri passi e cambiarli di nuovo alla configurazione predefinita.

Per cambiare la risoluzione dello schermo e le impostazioni della luce notturna, segui i passi seguenti:

  1. Aprire ilImpostazionidall'Action Center in basso a destra del tuo computer.Cliccare suSistema.
  1. Nel pannello di sinistra, vai su Display e scorri verso il basso fino aRisoluzione del displaydal pannello di destra e prova a cambiare la risoluzione.
  1. Poi, puoi provare a cambiare la luminosità usando il cursore in alto.Per cambiare le impostazioni della luce notturna, commutare il tastoLuce notturnaOn o Off sottoLuminosità e colorenella stessa finestra e vedere se questo risolve il problema.

8.Utilizzare Windows Powershell

PowerShell è una potente interfaccia a riga di comando integrata per Windows che consente di automatizzare diversi compiti ripetitivi e semplificare le impostazioni di sistema.

È possibile che la vostra installazione di Windows abbia qualche piccolo difetto.Quando il sistema non si spegne correttamente, il Check disc tool ripulisce le piccole parti del disco che possono essersi corrotte.La scansione SFC ispezionerà e riparerà i file di sistema di Windows, seguita dalla scansione DISM per risolvere qualsiasi altro problema minore di Windows.

Seguite i seguenti passi per andare avanti con i processi PowerShell:

  1. Digita Powershell nella barra di ricerca e clicca con il tasto destro del mouse suWindows PowerShellaEsegui come amministratore.
  1. Nella finestra Powershell, digitate Chkdsk /f per permettergli di controllare e riparare automaticamente qualsiasi errore dei file di sistema.Riavvia il computer per vedere le modifiche apportate.
  2. È possibile utilizzare lo scanner di file di sistema per scansionare il sistema e riparare e sostituire tutti i file e i settori corrotti sul vostro dispositivo.Digitare

sfc /scannowe aspettare che la scansione finisca.Potete sostituire i file corrotti manualmente o lasciare che Windows lo faccia per voi.

  1. Il comando DISM determina se un processo in errore ha segnalato l'immagine di Windows come corrotta e se la corruzione può essere riparata o meno.Per eseguire la scansione, digitateDism /Online /Cleanup-Image /CheckHealth.

Per controllare se i componenti sono corrotti e ripararli, digitateDism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth.

9.Controlla l'ultimo aggiornamento di Windows

I tuoi problemi con il cursore della luminosità potrebbero anche essere innescati da un difetto causato dalla tua attuale versione del sistema operativo Windows.Microsoft continua a rilasciare nuovi aggiornamenti per risolvere i problemi ben noti, quindi potresti voler controllare gli aggiornamenti per vedere se questo risolve il problema.

Per controllare gli aggiornamenti di Windows, segui i passi qui sotto:

  1. Vai alImpostazionidal Centro Azioni e cliccare suAggiornamento e sicurezza.
  1. Cliccare suAggiornamento di Windowsnel riquadro di sinistra e toccare il pulsanteControlla gli aggiornamentie lasciare che Windows installi per voi l'ultima versione del sistema operativo.Riavviate per installare gli aggiornamenti e controllate se il problema è risolto.

10.Disinstallare le ultime applicazioni aggiornate

I problemi del cursore della luminosità potrebbero anche essere causati da applicazioni o software di terze parti che potrebbero essere in conflitto con le app di sistema.

Per disinstallare le ultime applicazioni aggiornate o installate, segui i passi seguenti:

  1. Aprire ilPannello di controlloe andare aProgrammi e caratteristiche.
  1. Nella finestra successiva, Windows elencherà tutti gli aggiornamenti e le applicazioni installate di recente.Potete modificare o disinstallare un'applicazione da sottoDisinstallare o cambiare un programmae riavviare il dispositivo.

11.Disattivare l'avvio veloce

Disabilitare l'opzione di avvio veloce può risolvere eventuali problemi di incompatibilità con le applicazioni di sistema e gli errori causati durante un aggiornamento del sistema o dei driver.

Vedi anche Cos'è Agent.Exe ed è sicuro?- 10 soluzioni facili

Per disattivare l'opzione di avvio rapido, seguite i passi seguenti:

  1. Aprite il pannello di controllo e andate su Opzioni energia (in alternativa, tenete premuto il tasto Windows + X). Successivamente, selezionareImpostazioni di sistema.
  2. Nella finestra successiva, dirigetevi verso ilImpostazioni di spegnimentoe deselezionare la casella accanto alAttivare l'avvio velocee clicca su Salva le modifiche.
LEGGERE :  Excel-Dateifehler beheben, beschädigte Excel-Dateien auf dem PC schnell und effizient reparieren

12.Utilizzare i risolutori di problemi integrati in Windows

Windows viene precaricato con diversi strumenti di risoluzione dei problemi per risolvere i problemi con quasi tutte le configurazioni di sistema.

Utilizzare il risolutore di problemi di alimentazione

Anche le impostazioni di gestione dell'energia di Windows potrebbero essere la causa dei problemi di luminosità del vostro sistema.

  1. Vai alImpostazionidal Centro Azioni e poiAggiornamento e sicurezza.
  2. Ora, cliccate suRisoluzione dei probleminel riquadro di sinistra e poi seleziona ulteriori risolutori di problemi dal riquadro di destra.
  3. Scorri in basso e clicca su Power e segui i passi per una guida alla risoluzione dei problemi di alimentazione.Riavviate e controllate il problema.

Utilizzare il risolutore di problemi di compatibilità del programma

Puoi anche provare a eseguire il Program Compatibility Troubleshooter dalla stessa finestra per controllare se c'è un problema con i vecchi programmi sulla tua attuale versione del sistema operativo e risolverlo.

Per eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi, segui i passi seguenti:

  1. Vai alPannello di controllo �?Risoluzione dei problemi �?Programmi.
  1. Scorrere verso il basso fino alPotenza

Risoluzione dei problemi di compatibilitàNella finestra successiva, cliccate su Next per iniziare la risoluzione dei problemi.Riavviate e controllate se il problema permane.

13.Servizi di controllo (servizio di miglioramento del display)

Il cursore della luminosità potrebbe essere causato da un servizio in corso che si è interrotto o ha smesso di funzionare improvvisamente.

Seguite i seguenti passi per accedere ai servizi di miglioramento del display:

  1. Premete l'icona di Windows+R per avviare il comando Esegui e digitateservizi.mscper aprire la finestra Servizi.
  1. NelServiziscorrere verso il basso e fare doppio clic sull'applicazioneVisualizza Servizio di miglioramentoe cliccare suStop, e poi toccare di nuovo Start.

14.Usare l'editor di registro

L'editor del registro di Windows (regedit) è uno strumento GUI incluso nel sistema operativo Windows che permette agli utenti autorizzati di vedere il registro di Windows e di creare, cancellare e modificare chiavi di registro e sottochiavi problematiche.

Per eseguire l'editor di registro, seguite i passi seguenti:

  1. Premere l'icona di Windows + R e digitareregeditpoi cliccate su OK.
  2. Nella finestra dell'Editor del Registro di sistema, scorri verso il basso e naviga fino al seguente indirizzo:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet001\Control\

  1. Cambia il valore DWORD di FeatureTestControl a 0000.
  2. Ora, impostate il valore DWORD a 0 per entrambiKMD_EnableBrightnessInterface2eMD_EnableBrightnesslf2.Riavvia il computer per salvare le modifiche.

15.Utilizzare l'editor dei criteri di gruppo

Seguite i seguenti passi per avviare le impostazioni dell'Editor dei criteri di gruppo:

  1. Premi l'icona di Windows + R per avviare il comando Esegui e digita gpedit.msc per aprire l'Editor dei criteri di gruppo, naviga all'indirizzo sottostante:

Configurazione utente �?Modelli amministrativi �?Pannello di controllo �?Visualizza.

  1. Sotto Impostazioni, fai doppio clic e cambia la voce Disabilita il pannello di controllo dello schermo in Disabilita e premi OK.

16.Prova a resettare il tuo PC

Se nessuno dei metodi di cui sopra funziona per voi, potreste anche provare a resettare il vostro sistema informatico Windows.Vi permette di conservare i vostri documenti e file personali nel caso in cui vogliate tenerli o rimuovere tutto per aiutarvi a cominciare con una tabula rasa.Può risolvere una serie di problemi di sistema, dal recupero di programmi e file cancellati accidentalmente alla liberazione dello spazio sul disco rigido.

Per iniziare il processo di reset, seguite i passi qui sotto:

  1. Vai alPannello di controllo�?Aggiornamento & Sicurezza�?Recupero.
  2. NelRecuperocliccare su Get started sottoResettare questo PCe seguire i passi successivi.
  1. Nella finestra successiva, ti verrà chiesto se vuoi mantenere intatti i tuoi file e cartelle, clicca suConservare i miei file. Se si può scegliere di scartarli del tutto, cliccare suRimuovi tuttoe premere OK.

Spero che le soluzioni di cui sopra funzionino bene per il tuoIl cursore della luminosità di Windows 10 non funzionaquestione.Nel caso in cui il problema del cursore della luminosità rimanga ancora, vai al sito web del tuo produttore di sistema per le opzioni di supporto o raggiungi la comunità di Windows per ulteriore supporto e aiuto nella risoluzione dei problemi.

Domande frequenti

Perché il mio cursore della luminosità non funziona su Windows 10?

Dipende da diversi fattori perché il cursore della luminosità non può funzionare sul vostro sistema.Potrebbe essere colpa dei vostri driver video, display o grafici difettosi o obsoleti.Oppure, un driver o un aggiornamento di Windows andato male.

Perché lo schermo continua a oscurarsi automaticamente sul mio PC?

Windows 10 viene precaricato con la funzione Adaptive Brightness che potrebbe essere la ragione per cui il vostro schermo continua ad oscurarsi sul vostro computer Windows.

Come posso regolare la luminosità in Windows 10?

È possibile regolare la luminosità attraverso i tasti funzione della tastiera (Fn) e i tasti dedicati alla luminosità.Troverete anche il cursore di regolazione della luminosità nella barra di notifica del vostro sistema Windows 10.

alltofix