36 soluzioni per risolvere l'errore File Is Open In Another Program

Aggiornato il mese di settembre 2022: Smetti di ricevere messaggi di errore e rallenta il tuo sistema con il nostro strumento di ottimizzazione. Scaricalo ora a - > questo link

  1. Scaricare e installare lo strumento di riparazione qui.
  2. Lascia che scansioni il tuo computer.
  3. Lo strumento sarà quindi ripara il tuo computer.

Avete mai provato a copiare e incollare un file o a rinominarlo e invece di farlo, vedete un messaggio di errore che dice "L'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma".Questo messaggio di errore può essere molto fastidioso quando si cerca di spostare il file in un'altra posizione o cambiare il suo nome con un altro nome.

Questo è il primo istinto di tutti quando vedono questo problema.La maggior parte di noi continua a cercare di eseguire l'azione, ancora e ancora, sperando che questo risolva il problema.Questo può diventare ancora più fastidioso quando non si riesce a trovare alcun programma in esecuzione come proclama File Explorer.

Semplicemente non ha senso per nessuno di noi, quando vediamo questo messaggio e cerchiamo di continuare a fare quello che vogliamo fare e portare a termine le cose.

Questo potrebbe sembrare un problema molto semplice, ma non lo è.Riprovare l'azione non ti aiuterà a sbarazzarti di questo messaggio di errore, ma le soluzioni che ti stiamo dando in questo articolo verranno sicuramente in tuo aiuto quando inevitabilmente affronterai questo problema sul tuo PC Windows 10.

Ci sono più di trenta soluzioni che possono essere utilizzate per risolvere questi errori del computer.Si consiglia di implementarle tutte, una per una, fino a quando non viene applicata la correzione giusta.

Note importanti:

Ora è possibile prevenire i problemi del PC utilizzando questo strumento, come la protezione contro la perdita di file e il malware. Inoltre, è un ottimo modo per ottimizzare il computer per ottenere le massime prestazioni. Il programma risolve gli errori comuni che potrebbero verificarsi sui sistemi Windows con facilità - non c'è bisogno di ore di risoluzione dei problemi quando si ha la soluzione perfetta a portata di mano:

  • Passo 1: Scarica PC Repair & Optimizer Tool (Windows 11, 10, 8, 7, XP, Vista - Certificato Microsoft Gold).
  • Passaggio 2: Cliccate su "Start Scan" per trovare i problemi del registro di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  • Passaggio 3: Fare clic su "Ripara tutto" per risolvere tutti i problemi.

scaricare

Perché il mio file è aperto in un altro programma, anche se non l'ho eseguito?

Cerchiamo di capire prima il messaggio di errore in modo che sia più facile risolvere il problema e sapere effettivamente cosa stiamo facendo.

Gli utenti di Windows sono più propensi a vedere questo errore quando cercano di lavorare con un file, una cartella o il suo contenuto.Questo errore si verifica quando questi file sono utilizzati da qualche altra applicazione o servizio e non ti permettono di accedere ai file finché queste applicazioni non finiscono di usare il file menzionato.

Per esempio, supponiamo l'esistenza di un file Microsoft Word aperto sul vostro computer.Quando provate a cancellarlo, anche quando la finestra di Word è aperta, non potrete farlo.Dovrete uscire dalla finestra o uccidere il processo bruscamente in modo da poter continuare con il processo di eliminazione del file.

Questo potrebbe sembrare odioso per la maggior parte degli utenti, ma è, infatti, una politica di Windows molto utile che è stata in giro per un po' di tempo.Questa caratteristica è stata aggiunta al sistema operativo Windows (OS) per prevenire il problema della coerenza dei dati.

Se non sapete cos'è l'incoerenza dei dati, è uno stato del computer in cui un sistema di database ha molti metodi di input, anche se tratta gli stessi dati o dati simili.

Questo comporterà la creazione di dati duplicati o di file temporanei aggiuntivi e indesiderati, che possono occupare un bel po' di spazio sulla memoria del computer e potrebbero anche occupare una percentuale considerevole della RAM.

Se questo problema si verifica su larga scala, potreste anche ritrovarvi con dati generati casualmente e senza senso che non possono darvi risultati affidabili.

Tornando all'errore File is open in another program, potete controllare il task manager per vedere se il file a cui non si può accedere era usato da qualche altro servizio.Se non lo è, potreste trovarvi di fronte a un errore grave e costante.

Questo significa che un'applicazione nascosta ha usato il file o il file è "in esecuzione" a causa di un bug nel sistema operativo Windows.Ci sono diverse altre ragioni per questo messaggio di errore.Passeremo attraverso questi mentre esaminiamo i passi per sbarazzarsi di questo problema di file explorer.

Reti locali e "l'azione non può essere completataErrore

Un'altra cosa che dovete sapere sull'errore Action can't be completed è che può verificarsi quando due o più computer sono intra-collegati su una Local Area Network (LAN) o attraverso un server.Quando i vostri sistemi sono collegati, il processo di Windows Explorer vede tutti i computer messi insieme come uno solo.

Questo aumenta le possibilità che questo errore si manifesti, poiché tutte le applicazioni e i servizi in esecuzione su tutti i computer collegati saranno presi in considerazione.

Se siete in un ufficio dove tutti i computer sono collegati insieme su una singola rete, sarà molto difficile per voi controllare ogni computer per l'applicazione in esecuzione e può richiedere molto tempo per individuarla.

Se volete saperne di più su questo errore e dove si trova la fonte di questo problema, tra tutti i problemi sul computer intra-linked, utilizzate i seguenti passi.

  1. Aprire il menu Start e digitareGestione del computer.
  1. Dai risultati della ricerca, clicca sul risultato più in alto.
  2. Quando si apre la finestra Gestione computer, espandere la cartellaStrumenti di sistema > Cartella condivisae scegliere ilAprire i fileopzione.

Sarete in grado di vedere tutti i file che sono condivisi sulla rete locale.

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse su un'area vuota e scegliete il tastoDisconnetti tutti i file apertiopzione.

Dopo aver finito con questi passaggi, provate a copiare e incollare, cancellare o rinominare il file.Dovresti essere in grado di andare avanti, ora che gli ostacoli sono stati rimossi.

Soluzioni per "L'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma".Messaggio di errore sul tuo PC Windows 10

Ci sono più di trenta soluzioni per l'errore Action can't be completed sul vostro computer.Raccomandiamo di iniziare con semplici espedienti come chiudere il processo e riprovare dopo un po' e fare l'azione dopo aver riavviato il computer.

Non avete bisogno delle seguenti procedure e delle istruzioni per eseguirle se le prime due opzioni funzionano per voi.Questi workaround cancelleranno tutti i file della cache e le configurazioni indesiderate.Se non funzionano, significa che state affrontando un problema molto complicato sul vostro computer.

Ma questo non significa che non può essere risolto da soli e deve essere portato da un professionista per farlo.

Prima di iniziare a lavorare per portare a termine l'azione per il file/cartella, scansionate l'oggetto di destinazione con un software antivirus.Il software antivirus dovrebbe essere in grado di rilevare se il problema riguarda il file e non Windows Explorer.Se lo fosse, non c'è bisogno di usare i seguenti passi.

Usate le seguenti tecniche per risolvere questo problema sul vostro computer e procedete con le vostre interazioni con il file/cartella.

  1. Pulire il disco e rimuovere ilMiniature
  2. Cancellare il contenuto del cestino
  3. Cancellare i file temporanei sul computer
  4. Cambiare il nome del file con uno diverso
  5. Disattivare il riquadro di anteprima
  6. Disattivare le miniature delle cartelle attraverso le opzioni di File Explorer
  7. Disattivare la funzione delle miniature tramite le opzioni di prestazione
  8. Cancellare le miniature delle cartelle attraverso l'editor di registro
  9. Uccidere e riavviare il processo di Windows Explorer
  10. Lanciare la cartella Windows come processo separato
  11. Uccidere il processo con l'esploratore di processi
  12. Passare a una diversa modalità di visualizzazione delle cartelle
  13. Disattivare la funzione di ricerca di Windows
  14. Chiudere la finestra di Windows Explorer e riaprirla
  15. Avviare il PC in modalità provvisoria
  16. Eseguire un avvio pulito del PC
  17. Passare dal lettore PDF di Adobe a un altro
  18. Ottimizzare le proprietà di file/cartelle
  19. Eliminare il file Thumbs.db con l'aiuto dello strumento Prompt dei comandi
  20. Rimuovere il file problematico attraverso l'utilità del prompt dei comandi
  21. Aggiornare il .NET Framework del tuo computer
  22. Scaricare gli aggiornamenti per il sistema operativo Windows
  23. Riconfigurare le impostazioni di sicurezza del sistema
  24. Cambiare la configurazione delle impostazioni di sicurezza per il processo Dllhost.Exe
  25. Terminare il processo del surrogato COM
  26. Terminare il processo nel Task Manager
  27. Disattivare la funzione Homegroup
  28. Disattivare la funzione di condivisione del file
  29. Smontare ed espellere le unità CD/DVD virtuali (Magic ISO)
  30. Rimuovere tutti i permessi ereditati per il file/cartella
  31. Apportare modifiche ai criteri di gruppo del computer attraverso l'editor dei criteri di gruppo locali
  32. Avviare Ubuntu e cancellare il file
  33. Sbarazzarsi dei file di sistema?Metadati con applicazioni di terze parti
  34. Trasferire la proprietà ad un altro utente
  35. Copiare un file diverso
  36. Disattivare l'attributo di sola lettura

Correzione di "L'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma".Errore sui computer Windows 10

Andate avanti e iniziate a mettere in pratica questi metodi solo dopo aver provato i metodi di riprova e di riavvio per questo problema.Ora, la lista è piuttosto lunga e può richiedere molto tempo per risolvere questo problema.La vostra pazienza vi aiuterà a risolvere il problema "Action cannot be completed" sul vostro computer Windows 10, il più velocemente possibile.

Soluzione 1: cancellare il contenuto del tuo cestino

Anche se potrebbe sembrare strano, è stato riferito che cancellare il cestino del computer può aiutare a risolvere l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma" su un computer Windows 10.

Ci sono due metodi per svuotare il cestino dei file inutili.

  1. Cliccare con il tasto destro del mouse sulIcona del cestinosul desktop del PC e selezionareSvuotare il cestinodal menu contestuale.

Vi verrà mostrata una finestra di conferma dove dovrete selezionareper eliminare i file nel cestino in modo permanente.

  1. Aprire ilCestinoandare alla finestraStrumenti del Cestinoe cliccare sulla schedaSvuotare il cestinopulsante.

Se volete cancellare qualsiasi file in modo permanente, senza doverlo mandare prima nel cestino e cancellarlo da lì, potete tenere premuto il tasto Shift mentre premete il tasto Canc o scegliere l'opzione di cancellazione dal menu a comparsa File.

Ci si potrebbe chiedere come cancellare il cestino possa aiutare a risolvere questo problema di file explorer.Ma purtroppo non abbiamo una risposta.È stato conosciuto per funzionare per diversi utenti di Windows, ma il problema si è presentato quando i file sono stati inviati al cestino ancora una volta.Per evitarlo, dovrete cancellare permanentemente i vostri file di continuo, il che non è molto da chiedere.Oppure si può svuotare il bidone regolarmente.

Soluzione 2: Elimina i file temporanei sul tuo computer

I file temporanei (TEMP) possono causare una grande varietà di problemi, come occupare grandi quantità di spazio sul disco rigido e causare l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma" sui PC Windows.

Vedi anche 4 soluzioni per Taskeng.exe continua a comparire in modo casuale

Questi file sono creati da applicazioni o servizi di sistema quando vengono creati file permanenti, mentre le applicazioni sono in esecuzione per crearli.Quando iniziano ad accumularsi in una posizione, le probabilità che rimangano lì fino a quando non vengono notate e cancellate.Questi file saranno responsabili di molti problemi, se non affrontati.

Questo è il modo giusto per eliminare i file temporanei dalla loro directory:

  1. Lanciate il vostro strumento Esegui (premete il tasto Windows + R) e inserite questa linea di comando:

%temp%

  1. Eseguite questo comando con l'aiuto delInserireo il tastoOKpulsante.Questo lancerà la cartella Temp in questa directory:

C:\Utente"\Nome utente"\AppData\Local\ Temp

Potete anche aprire la finestra di Esplora file (premere il tasto Windows + E) e andare a questa directory.

  1. Ora, cancellate tutti i file in questa cartella.

Riavvia il computer dopo questo passo.Questo manterrà le modifiche che avete fatto di recente.

Soluzione 3: cambiare il nome del file con uno diverso

Rinominare il file è una soluzione semplice a questo problema.Dovrete solo

  1. Aprite il file explorer e localizzate la directory.
  2. Cliccate con il tasto destro del mouse su di esso e selezionate l'opzioneRinominareopzione.
  1. Ora, digitate un nome appropriato per il file e cliccate su uno spazio vuoto.

Soluzione 4: Disattivare il riquadro di anteprima

La maggior parte di noi potrebbe non aver notato il riquadro Anteprima, che è una piccola opzione che si trova nel menu Visualizza nella finestra di Esplora file.

Quando il riquadro Anteprima è abilitato, potrai vedere delle piccole anteprime dei file, immagini o altri documenti per riferimento, quando sono selezionati.Questo è un piccolo strumento utile, ma può far sì che Esplora file utilizzi più memoria della CPU e, in qualche modo, causare l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma" sul vostro computer quando è abilitato.

LEGGERE :  trova il mio iPhone come si spegne - Come disabilitare Trova il mio iPhone

Disabilita la funzione Preview Pane e controlla se il problema esiste ancora.

  1. Aprire unEsploratore di filefinestra.Per questo, puoi usare la scorciatoia dei tasti Windows + E o semplicemente cliccare sull'icona della cartella nella barra delle applicazioni.
  2. Cliccare suVediche si trova nella barra dei menu, proprio sotto la barra del titolo.
  3. Nella sezione Pannelli, potrete vedere il Riquadro di anteprima.

Se è selezionato, clicca su di esso per disabilitare la funzione del riquadro di anteprima.

Ora, non sarete più in grado di vedere l'anteprima del vostro file sul lato destro della finestra di File Explorer.Ma il lato positivo è che avrete più spazio libero sulla vostra CPU e non avrete più l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma".

Soluzione 5: pulire il disco e disabilitare le miniature

L'utilità Disk Cleanup è uno strumento di manutenzione del computer che è integrato nel sistema operativo Windows e viene utilizzato per rimuovere i file non necessari e le applicazioni raramente utilizzate al fine di creare più spazio libero sul disco di archiviazione del computer.Quando questo strumento viene eseguito, cerca le applicazioni e i file che non sono stati utilizzati dal computer per molto tempo e si libera di loro con il consenso dell'utente.

Questo problema può essere causato dalle miniature dei file in Windows Explorer.L'unica soluzione è rimuovere le miniature, il che dovrebbe eliminare il problema "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma" su Windows 10.

Ecco come puoi usare lo strumento Pulizia disco per eliminare le miniature:

  1. Cerca ilPulizia del disconella barra di avvio e aprirlo, cliccando sul menu.
  2. Dal menu a discesa, scegliete l'unità di sistema e scegliete quella che volete rimuovere.L'unità predefinita in questo menu è laC: guida.Non sarete in grado di vedere questa finestra se non sono state fatte partizioni sul vostro disco di archiviazione.
  3. Cliccare suOkper avviare la scansione del disco.Il tempo di scansione dipende da quanto è grande la partizione del disco.
  4. Quando la scansione termina, sullo schermo apparirà Disk Cleanup for System ("Drive letter":).Individuare ilCasella di controllo miniaturee selezionarlo.
  1. Infine, cliccate suOkper rimuovere questi file.Questo processo può richiedere molto tempo.

Se avete più di una partizione del disco rigido, dovrete pulirle tutte per rimuovere questo problema dal vostro computer.Si consiglia di ripetere questo processo per sbarazzarsi di tutte le miniature.Non dovete preoccuparvi delle miniature che stiamo eliminando, perché saranno rigenerate molto rapidamente.Quando lo facciamo, resettiamo solo la cache delle miniature.

Soluzione 6: disabilitare le miniature delle cartelle attraverso le opzioni di File Explorer

Se non lo sapevi, c'era più di un modo per disattivare le miniature.In questa soluzione, useremo la finestra File Explorer Options per disabilitarli.I motivi per cui lo stiamo facendo non sono del tutto definiti, quindi abbiamo risparmiato la spiegazione in modo che voi, lettori, non siate più confusi.

Questi sono i passi per il secondo metodo per sbarazzarsi delle miniature di cartelle e file sul computer.

  1. Digita File options nella casella di ricerca del tuo computer.
  2. Sotto i risultati della ricerca, clicca suOpzioni di Esplora file(Pannello di controllo) per aprirlo.Potete aprirlo direttamente nella finestra del Pannello di controllo.
  3. Una volta che si apre la finestra Opzioni di File Explorer/Opzioni di cartella, andate nel menuVedischeda.
  1. Ora, trova la sezione Advanced Settings e clicca sul pulsanteMostra sempre le icone, mai le miniaturesotto la sottosezione File e cartelle.
  2. SelezionaApplicaeOkper salvare queste modifiche.

Ora sarete in grado di vedere le icone dei file e delle cartelle, ma nessuna miniatura sarà generata per loro finché questa operazione non sarà invertita.

Nota: la finestra delle opzioni di File Explorer è anche conosciuta come finestra delle opzioni della cartella.

Soluzione 7: Disattivare la funzione delle miniature tramite le opzioni di prestazione

Se il metodo di cui sopra non funziona per te, puoi anche usare le opzioni di prestazione del computer per disabilitare le miniature.Questa è un'altra opzione per provare a risolvere l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma", almeno temporaneamente.

Questa è la procedura per utilizzare le impostazioni di sistema avanzate per disabilitare le miniature dei file –

  1. DigitareImpostazioni di sistema avanzatenella barra di ricerca e aprire ilVisualizza le impostazioni di sistema avanzate– Applicazione Pannello di controllo dai risultati della ricerca.Questo vi porterà alla scheda Avanzate nella finestra delle Proprietà del sistema.
  2. Sotto la sezione Performance, seleziona l'unico pulsante –Impostazioni.
  1. Nella scheda Effetti visivi, fare clic sul pulsantePersonalizzato:pulsante di opzione.Questo permetterà di accedere all'abilitazione o disabilitazione di molte delle caratteristiche visive del sistema operativo Windows.
  2. Ora, deselezionate la casellaMostra le miniature invece delle iconee Applica queste modifiche.
  1. Chiudete la finestra dopo aver fatto queste modifiche.

Provate ad eseguire l'azione sul file di destinazione e vedete se procede con esso.

Soluzione 8: eliminare le miniature delle cartelle attraverso l'editor di registro

L'ultimo metodo per rimuovere le miniature sul vostro computer è quello di utilizzare l'editor del registro.

L'editor di registro è uno strumento di Windows che è stato inserito nel sistema operativo (OS) per fare, modificare e cancellare i registri e i loro valori sul sistema operativo Windows.Lo useremo per disabilitare le miniature.

Per farlo, questi passi vi aiuteranno.

  1. AprireEditor di registrocon l'aiuto della casella di testo di ricerca o eseguendo il comandoregeditnello strumento Esegui (tasto Windows + R).
  2. Una volta che la finestra dell'Editor del registro appare sullo schermo, andate in questa directory:

Computer\ HKEY_CURRENT_USERS\ SOFTWARE\ Microsoft\ Windows\ CurrentVersion\ Explorer\ Advanced

  1. Trova ilIconsOnly Registro DWORDe fare doppio clic su questo registro per aprirlo.
  2. Cambiate i dati di Set Value in 1 e cliccate sul pulsante Ok.

Se questo non funziona per te, usa questo passo alternativo dell'editor di registro.

  1. Vai alComputer\ HKEY_CURRENT_USERS\ SOFTWARE\ Microsoft\ Windows\ CurrentVersion\ Explorerdirectory.
  1. Qui, trovate il registro DWORD DisableThumbnails.La maggior parte dei computer non ce l'ha e quindi deve essere creato manualmente.
  2. Cliccate con il tasto destro del mouse su uno spazio vuoto sul lato destro della finestra e selezionateNuovoe scegliere ilDWORD (32 bit)Opzione valore dal menu di sotto contesto.
  3. Rinominate questo DWORD in DisableThumbnails e apritelo.
  4. Impostate il suo Value Data a 0 e salvate il DWORD del registro cliccando sul pulsanteOKpulsante.

Dopo tutti questi passaggi per disabilitare la generazione di miniature sul tuo computer, il tuo PC non dovrebbe più essere in grado di caricare le miniature dei file.Dovrete navigare attraverso l'esploratore di file con l'aiuto delle icone.

Le miniature sono una delle principali cause dell'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma", ma ci sono solo soluzioni temporanee che devono essere ripetute più volte per eliminare il messaggio di errore quando continua a ripetersi.

Soluzione 9: Uccidere e riavviare il processo di Windows Explorer

Quando affrontate il problema "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma" sul vostro computer, sarete in grado di notare che Windows File Explorer gioca un ruolo enorme in esso. Una delle migliori soluzioni a questo problema è per l'utente di riavviare il processo/attività di Esplora file attraverso il Task Manager di Windows, perché questo resetterà completamente l'attività e quindi si sbarazzerà di bug temporanei e problemi.

Ci sono due metodi per riavviare Windows Explorer su un computer Windows 10.

Metodo 1

Il primo metodo consiste nell'utilizzare il processo di Windows Explorer nella scheda Processi del Task Manager.

  1. AprireTask Managersul vostro computer Windows premendo i tasti di scelta rapida (premere Ctrl + Shift + Esc) sulla vostra tastiera.Potete anche lanciare la finestra Task Termination (premere Ctrl + Alt + Del) e selezionare Task Manager per aprire questo strumento.Il terzo modo per aprirlo è fare clic con il tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni e selezionare Task Manager dal menu a comparsa.
  2. Entrare nelProcessie navigate fino alla schedaEsploratore di Windowsprocesso.
  1. Ora, aprite il suo menu a comparsa facendo clic destro su di esso e selezionando l'opzione Restart in esso.Potete anche selezionare il processo e cliccare sul tastoRiavviarenella parte inferiore dello schermo.

Metodo 2

Se vuoi usare l'altro metodo, dovresti comunque farlo attraverso la scheda Dettagli, con l'eseguibile di File Explorer.

  1. Lanciare ilTask Managere andare nella finestraDettaglischeda.
  2. Dall'elenco di tutti i compiti in esecuzione, trova ilexplorer.exe.

Questo è il file eseguibile per Windows File Explorer.

  1. Cliccate su explorer.exe e premete il tastoFine del compitoche si trova nell'angolo in basso a destra della finestra Task Manager.
  1. Una volta che l'esploratore di file è stato ucciso, disegnare ilFilee scegliere il menuEsegui un nuovo compitoopzione.
  2. Nella finestra Create new task che appare, inseriteesploratoree premereInserireo cliccare sul tastoOkpulsante.

Questo chiuderà e riavvierà il processo di File Explorer sul tuo computer.

Questa soluzione potrebbe aiutare a risolvere questo errore per un breve periodo di tempo, il che significa che questo è solo un workaround.Ci sono ancora possibilità che la questione venga fuori.Se volete una soluzione permanente, potete procedere con i seguenti passi.

Soluzione 10: lanciare la cartella Windows Explorer come processi separati

Poiché l'"azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma" è causata da problemi con l'Esplora file di Windows, si può provare a lanciare le finestre di Esplora file da solo. Questo è molto vantaggioso in quanto aiuta il sistema a superare i crash e a navigare attraverso un PC congelato causato da problemi di cartelle. L'esploratore di file come processo separato può aiutare la RAM a prestare attenzione esclusiva a ciascuna delle cartelle e quindi, aiutarle a funzionare in modo efficiente.

Potete lanciare le finestre delle cartelle come processi solitari attraverso questa procedura.

  1. Cerca ilOpzioni di Esplora fileo aprirlo attraverso il Pannello di controllo.Se scegliete di lanciarlo attraverso la finestra del pannello di controllo, dovete impostare la modalità di visualizzazione su icone grandi.
  2. Entrare nelVedie individuare la sezione Impostazioni avanzate.
  3. All'interno di questo, controllate ilLancia le finestre delle cartelle in un processo separatoopzione.
  1. Ora, selezionareApplicae poi,OKper salvare le modifiche fatte e chiudere la finestra.

Dopo aver lanciato le finestre delle cartelle, ogni cartella aperta viene eseguita come processi separati e non come un gruppo.Potete controllare il task manager.Se pensi che questa caratteristica sia la causa del problema, puoi deselezionare questa opzione per disabilitarla.Vedi se entrambe queste soluzioni impediscono che il problema si presenti.

Vedi anche Cos'è WDAGUtilityAccount su Windows 10?

Soluzione 11: Uccidere il processo con Process Explorer

Process Explorer è una versione aggiornata del Task Manager di Windows.Oltre a visualizzare informazioni sui processi e sui programmi in esecuzione, mostra anche le statistiche dei file DLL e dei file mappati in memoria che vengono utilizzati dal computer.

Poiché abbiamo provato a terminare il programma che non ha permesso di eseguire tale azione su di esso attraverso il Task Manager, vale la pena provare attraverso Process Explorer.È abbastanza semplice terminare questo processo, ma non c'è garanzia che questo risolva l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma".

L'Esploratore processi ha un layout che è molto simile al Task Manager.Dovrete semplicemente individuare il processo problematico, fare clic su di esso con il tasto destro e selezionare Kill Process.Se volete terminare tutti i sottoprocessi, dovrete cliccare sull'opzione Kill Process Tree.

Soluzione 12: passare a una diversa modalità di visualizzazione delle cartelle

Ora, questo potrebbe sembrare molto insolito e totalmente non correlato.Ma cambiare il layout di visualizzazione delle cartelle e delle icone dei file su File Explorer potrebbe essere una soluzione all'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma".

LEGGERE :  Come disinstallare Avira Free Antivirus su Windows OS

Questo deve essere il passo più breve per risolvere questo errore.Date un'occhiata voi stessi.

  1. Lanciare unEsploratore di file(premere Windows + E).
  2. Cliccare suVedie selezionare uno dei layout di vista.

Hai una serie di opzioni come – Icone extra large, Icone grandi, Icone medie, Icone piccole, Elenco o Dettagli.

Ora, passare a qualsiasi layout può risolvere o causare l'errore che stiamo cercando di risolvere.Le ultime tre opzioni di layout potrebbero aiutarvi ad evitarlo.

Soluzione 13: disattivare la funzione di ricerca di Windows

La funzione di ricerca di Windows è quella che abbiamo usato per cercare le applicazioni installate e i file creati sui nostri computer per ottenere risultati di ricerca istantanei.Non solo cerca nel computer, ma fornisce anche un mucchio di risultati da internet e permette anche agli utenti di filtrarli.Questa è la funzione che appare quando si preme il tasto Windows e S, insieme.

Per qualche ragione, questa funzione di ricerca è stata anche ristretta ad essere una delle cause dell'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma" sul vostro sistema Windows.

Questa è la procedura per disabilitare il servizio/funzione Windows Search.

  1. Per ironia della sorte, cercate la funzione Opzioni di indicizzazione e apritela.Questo può anche essere trovato nel Pannello di controllo.
  2. Nella finestra Opzioni di indicizzazione, fare clic sul pulsanteModificarenella parte inferiore sinistra dello schermo.
  3. Deselezionate le opzioni nella sezione Cambia i luoghi selezionati e cliccate sul pulsante OK.
  4. Dopo questo, lanciate ilServizi(services.msc). Puoi lanciarla attraverso la finestra di dialogo Esegui o il menu di ricerca.
  5. Scorrere verso il basso fino alRicerca di Windowse fare doppio clic su di esso.
  1. Ora, porta giù il menu a discesa del tipo di avvio e seleziona l'opzione Disabilitato.
  2. Poi, selezionareFermareper uccidere completamente questo servizio.Puoi riavviarlo ogni volta che vuoi.
  3. Ora,Applicaqueste modifiche e selezionareOKper uscire da questa finestra.

Se usate questa funzione abbastanza spesso, potreste non volerla disabilitare.Andate avanti con la prossima soluzione se non volete fermare la funzione di ricerca di Windows.Ma se siete disposti a provarlo, non c'è nulla di cui preoccuparsi, perché questo può essere riattivato.

Soluzione 14: chiudere la finestra di Windows Explorer e aprirla di nuovo

La soluzione più semplice per questo problema è chiudere la finestra dell'esploratore di file del file o della cartella che sta causando problemi mentre si interagisce con essi, e riaprirli.Il motivo di questo è quello di terminare il processo in background insieme ai problemi che possono apparire.

Quando viene riaperto, ci sono possibilità, ma nessuna garanzia, che questo elimini l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma". Questo fornisce gli stessi effetti che si verificano quando si riavvia Windows Explorer sul computer.

Soluzione 15: Avviare il PC in modalità provvisoria

La modalità provvisoria di Windows può essere utilizzata per limitare i problemi che possono verificarsi sul vostro computer.Questo avvierà il computer con un accesso minimo alle funzioni.Avrete solo le caratteristiche più importanti sul vostro computer.

Tenteremo di lanciare il sistema operativo sul vostro computer e cercheremo di eseguire l'azione che ha causato l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma" quando si è tentato di farlo, nell'esploratore di file.

Questa è una delle procedure per lanciare il computer in modalità provvisoria.

  1. Aprite il menu Start e premete il tasto Shift sul vostro computer.
  2. Senza togliere il dito, cliccate sulRiavviareche si trova nella sezione Alimentazione.
  3. Quando il sistema finisce di riavviarsi, vedrete la schermata blu di avvio della modalità provvisoria.Qui, dovrai prendere il seguente percorso:

Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Impostazioni di avvio > Riavvio

  1. Sarete portati a una finestra dove sarete in grado di scegliere le diverse modalità in cui potete avviare il PC.
  2. Selezionate la modalità provvisoria e poi provate a fare quello che volevate.Se le tue azioni richiedono una rete, avvia il tuo PC in modalità provvisoria con rete.

Alcuni dei metodi che seguono potrebbero richiedere lo strumento Prompt dei comandi.Sarebbe molto utile se si scegliesse di avviare il computer nel Prompt dei comandi con il sistema che si avvia in modalità provvisoria.Eseguiremo alcuni comandi più tardi se la modalità sicura regolare non funziona.

Soluzione 16: fare un avvio pulito del PC

Un avvio pulito è molto simile all'avvio del computer con configurazioni in modalità provvisoria, ma con driver e programmi di avvio limitati.Questo di solito viene fatto per determinare il processo o l'applicazione che è responsabile di un problema sul computer.

Nella nostra situazione attuale di fronte all'errore 'action cannot be completed because the file is open in another program', questo può essere di grande aiuto perché alcune applicazioni di terze parti possono essere responsabili di questo problema.

Ecco i passi per fare un avvio pulito del computer.

  1. Portate su ilEsegui(premere il tasto Windows + R) ed eseguire lo strumentomsconfigche dovrebbe lanciare la finestra di configurazione del sistema.
  2. Espandere ilScheda Servizie cliccate sul tastoNascondi tutti i dispositivi Microsoftcasella di controllo.
  1. Premere il tastoDisattivare tuttiper fermare l'esecuzione di tutti i processi.
  2. Poi, passate alla scheda Avvio e selezionate l'unica opzione – ilAprire Task Managerlink.
  1. Quando si apre la finestra del Task Manager, disattivate tutte le applicazioni nella finestra.Dovrete cliccare con il tasto destro del mouse sull'applicazione e selezionare l'opzioneDisattivareopzione.

Questo impedirà a tutte queste applicazioni di avviarsi quando il sistema si avvia.

  1. Ritornate alla finestra di Configurazione del sistema e selezionate l'opzioneApplicaeOKpulsanti.
  2. Chiudete il Task Manager e tutte le finestre in primo piano e riavviate il computer.

Quando il computer si riavvia, sarete in grado di accedere solo alle applicazioni e ai processi che abbiamo incorporato nel PC al momento dell'acquisto.Dovrete poi riabilitare i servizi di avvio uno per uno e vedere se il problema esiste ora.

Soluzione 17: passare da Adobe PDF Reader a un altro

Il visualizzatore PDF di Adobe Acrobat può causare questo problema di File Explorer.Per verificare se è così, dovrete disinstallare questa applicazione e utilizzare uno strumento diverso per aprire i file PDF.Se si incontra ancora l'errore, senza il visualizzatore Adobe PDF, è possibile reinstallarlo di nuovo e passare ai metodi successivi.

Soluzione 18: ottimizzare le proprietà di file/cartelle

L'ottimizzazione del file o della cartella può permettere agli utenti di accedere a certe parti del file che di solito non sono disponibili.Questo potrebbe permetterti di fare l'azione invece di mostrare il messaggio di errore di file explorer action not performing.

Questi sono i passi per ottimizzare il vostro file o cartella per aprire l'accessibilità.

  1. Trovate il file e cliccate con il tasto destro del mouse suProprietàopzione.
  2. Entrare nelPersonalizzae trovare la schedaOttimizzare questa cartella permenu a discesa.
  1. Da questo menu, seleziona il tipo di file che sta causando questo errore.Potrebbe anche essere necessario controllare ilApplica anche questo modello a tutte le sottocartellea seconda delle configurazioni di sistema.
  2. Cliccare suApplicaeOKper mantenere le modifiche.

Soluzione 19: eliminare il file Thumbs.db con l'aiuto dello strumento del prompt dei comandi

Il file Thumbs.db è il database che è responsabile per gli utenti di Windows di visualizzare le piccole icone, quando la vista del file explorer è impostata su Thumbnail.Dal momento che questo non è un file molto importante e può risolvere l'errore di file explorer action not performed, lo cancelleremo per vedere se funziona.

Molti forum hanno suggerito di farlo attraverso lo strumento Prompt dei comandi ed è esattamente quello che faremo.

  1. Lanciate una versione elevata dello strumento Prompt dei comandi, cioè con privilegi amministrativi.Puoi anche usare lo strumento Windows PowerShell per eseguire questo comando se non hai lo strumento Prompt dei comandi.
  2. Quando appare la finestra CMD, digitate questi comandi –
  • Lettera di unità:
  • del /ashy /s thumbs.db
  1. Eseguiteli uno alla volta premendoInserireogni volta.

Soluzione 20: rimuovere il file problematico attraverso l'utilità del prompt dei comandi

Il prompt dei comandi è uno strumento molto utile.Permette agli utenti di accedere ad ogni aspetto del PC Windows, con alcuni comandi.Proveremo a cancellare il file che ci sta causando molti problemi, con lo strumento del prompt dei comandi, per vedere se aiuta.

Sarà molto efficiente se il computer viene avviato in modalità sicura con il prompt dei comandi.In caso contrario, dovrete aprire il Prompt dei comandi come amministratore di sistema.

Questi sono i passi e il comando per eliminare il file fastidioso.

  1. AprireTask Managerattraverso uno qualsiasi dei metodi conosciuti.
  2. In questa finestra, uccidete ilEsploratore di Windowsprocesso.Non riavviare Windows Explorer invece di ucciderlo.Per questo, dovrete andare nella scheda Dettagli e terminare il processo explorer.exe.
  3. Poi, cercate ilPrompt dei comandie scegliere lo strumentoEsegui come amministratorenei risultati della ricerca.
  1. Eseguite questo comando digitandolo e premendo il tasto Invio.

DEL /F /S /Q /A C:UsersUserNameDesktop "Nome del file".

Se il file è un documento di testo, dovrai aggiungere il formato insieme al nome del file.

  1. Riavvia il PC dopo aver eseguito questa linea.

Per terminare il processo di Windows Explorer, puoi anche usare l'applicazione Process Explorer.

Soluzione 21: aggiornare il .NET Framework del tuo computer

Se avete una versione di .NET framework installata sul vostro computer, aggiornarla o reinstallarla potrebbe aiutare a fissare il file explorer.Gli utenti sapranno che .NET è gratuito e può essere scaricato dalla pagina del framework .NET sul sito web di Microsoft.Se siete disposti a farlo, potete provare a installare tutte le versioni disponibili del .NET framework e vedere se il problema svanisce.

Soluzione 22: scaricare gli aggiornamenti per il sistema operativo Windows

L'aggiornamento del sistema operativo Windows può aiutare a risolvere molti problemi che si presentano sul vostro computer, perché un sacco di nuovi bug vengono risolti con ogni nuovo aggiornamento della patch, che esce ogni martedì.

Ecco come puoi controllare gli aggiornamenti e scaricarli su un sistema Windows 10.

  1. Aprite l'applicazione Impostazioni di Windows (premete il tasto Windows + I) e seguite questo percorso.

Aggiornamenti e sicurezza > Windows Update > Controlla gli aggiornamenti

  1. Il computer controllerà su internet gli aggiornamenti disponibili.Se ci sono aggiornamenti, cliccate suScaricare e installareopzione.
  2. Una volta completati questi download, riavviate il computer selezionando il tastoAggiornamento e riavvioopzione.

Soluzione 23: riconfigurare le impostazioni di sicurezza del sistema

La configurazione di sicurezza del vostro sistema può essere la ragione per cui vedete il messaggio di errore "File explorer action not performed".Per risolvere questo problema, è possibile apportare modifiche con questi passaggi.

  1. Aprite le proprietà del file e andate nella sezioneSicurezzascheda.
  2. In questa pagina, prendi nota di tutti i gruppi e gli utenti.
  3. Cliccare suModificae poi, nella finestra successiva, premere il tastoAggiungipulsante.
  4. Digita il nome utente di tua scelta nel campo di testo e seleziona l'opzione Controlla nomi.Poi, cliccate sul tastoOKpulsante.
  5. SelezionaApplicaeOKper salvare questa configurazione.

Vedi anche Come controllare la VRAM su Windows 10

Soluzione 24: cambiare la configurazione delle impostazioni di sicurezza per il processo dllhost.Exe

Un'altra soluzione per il file explorer: l'azione non può essere eseguita perché un file è in esecuzione in un altro programma problema è quello di apportare modifiche ai permessi di sicurezza del processo dllhost.exe, che è il file eseguibile per il processo surrogato COM.

Con questi passaggi, potete modificare i permessi di sicurezza per l'eseguibile surrogato COM.

  1. AprireTask Managersul tuo computer premendo i tasti Ctrl + Shift + Esc sulla tua tastiera.Potete anche aprire questa finestra attraverso il menu contestuale della barra delle applicazioni.
  2. Entrare nelDettaglie trovare la schedadllhost.exein questa finestra.
  3. Cliccate con il tasto destro del mouse su di esso e selezionate l'opzioneProprietàdal menu contestuale.
  4. Spostarsi verso ilScheda Sicurezzae selezionareModifica.
  1. Cliccare suAmministratorie controllare il gruppoControllo completosotto la sezione Allow.
  2. Applicale nuove modifiche e cliccare suOKper uscire dalla finestra.
LEGGERE :  Tutte le scorciatoie da tastiera di Sticky Notes per Windows 10

Se questo non funziona per voi, provate questi passaggi dopo aver terminato il processo surrogato COM nel Task Manager.

Soluzione 25: terminare il processo del surrogato COM

Il processo surrogato COM (dllhost.exe) è un processo di Windows che genera oggetti COM per i computer Windows.Questo potrebbe essere un file maligno sotto mentite spoglie e può essere responsabile dell'errore "action can't be completed".

Se volete porre fine a questo, usate questa procedura.

  1. Lanciare ilTask Manager(premere Ctrl + Shift + Esc), andare nella finestraDettaglie individuare la schedadllhost.exeprocesso.
  1. Ora, cliccate con il tasto destro del mouse su di esso e selezionate l'opzioneFine del compitoopzione.

Riavviate il sistema per salvare questa configurazione e controllate se il problema persiste.

Soluzione 26: terminare il processo nel Task Manager

Una soluzione ovvia a questo errore è terminare il processo nel Task Manager ed eseguirlo di nuovo per vedere se è risolto.

Gli utenti dovranno semplicemente aprire il Task Manager, localizzare il compito e terminarlo cliccando con il tasto destro del mouse e selezionando End task.

Soluzione 27: disattivare la funzione HomeGroup

HomeGroup è la funzione di Windows che può essere utilizzata per collegare due o più computer su una rete domestica per condividere immagini, video, musica e altri file.Questa è una caratteristica utile, ma questa caratteristica può causare l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma" sul vostro sistema Windows.

Alcuni computer potrebbero non avere questa opzione.Se il tuo computer è uno di quelli senza la funzione Homegroup, salta questa soluzione e passa alla prossima.

Se pensi che disabilitarlo possa aiutare a risolvere questo errore, prova questi passi.

  1. Cerca ilHomeGruppoo usare il Pannello di controllo per navigare fino a questa applicazione e aprirla.
  2. Individuare ilLasciare l'homegroupnel menu del pannello di sinistra e cliccaci sopra.
  3. Nella finestra che si apre, clicca suLasciare l'homegroupdi nuovo.
  4. Premere il tastoFiniturae la finestra verrà chiusa.
  5. Ora, aprite la finestra di dialogo Esegui (premete il tasto Windows + R) ed eseguite il comandoservizi.msccomando.
  1. Quando la finestra di Microsoft Services appare sullo schermo, navigate fino alla cartellaFornitore del gruppo domesticoservizio.
  2. Cliccate con il tasto destro del mouse su questo servizio e scegliete l'opzioneProprietàdal menu a comparsa.
  3. Nel menu a discesa Tipo di avvio, seleziona l'opzione Disabilitato.
  4. Fate lo stesso per ilAscoltatore del gruppo domesticoche si trova proprio sotto il servizio Homegroup Provider nella finestra Servizi.
  5. Una volta che avete disabilitato entrambi questi servizi all'avvio, chiudete la finestra e riavviate il sistema per salvare i cambiamenti che avete fatto.

È importante disabilitare anche il servizio e non solo lasciare l'homegroup, poiché ogni aspetto di questa funzione potrebbe essere il fattore che causa il problema che stiamo trattando.Se questa correzione non funziona per te, puoi tenerla disabilitata o riabilitare l'HomeGroup a seconda che tu abbia bisogno di questa funzione.

Soluzione 28: disabilitare la funzione di condivisione del file

La condivisione del file con utenti che usano il computer attraverso reti locali potrebbe anche essere una ragione per cui l'azione di File Explorer non può essere eseguita sul tuo computer.L'unica soluzione a questo errore, quando la condivisione dei file ne è responsabile, è smettere di condividere.

Fermare la funzione di condivisione di un file è facile con questi passaggi.

  1. Andate al file che vi ha infastidito non permettendovi di lavorarci.
  2. Cliccate con il tasto destro del mouse e spostate il cursore sulla voceCondividi conopzione.
  3. Ora, selezionate ilSmettere di condividereopzione.

Questo impedirà l'accesso al file a qualsiasi utente che possa accedere al vostro computer attraverso una rete locale.

Soluzione 29: smontare ed espellere le unità CD/DVD virtuali (Magic ISO)

Se usate applicazioni come Magic ISO per montare i dischi, non possono eliminare i file ISO perché può dare origine a problemi come l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma".

  1. Lanciare ilISO magicostrumento.
  2. Aprire ilStrumentie andare al menuCD/DVD ROM virtualeopzione.
  3. Selezionare ilSmontare tutte le unitàpulsante.

Potete anche fare clic con il tasto destro del mouse sull'unità nella finestra Questo PC e selezionare l'opzione Espelli.

Soluzione 30: Rimuovere tutte le autorizzazioni ereditate per il file/cartella

Quando si disabilita l'ereditarietà dei file, non solo si può risolvere l'azione non può essere eseguita perché il file è aperto in un altro programma, ma può causare una serie di nuovi problemi per il computer.

Fate questo per disabilitare i permessi ereditati per i file:

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse sul file che non può essere lavorato e aprite ilProprietàfinestra.
  2. Qui, vai alScheda Sicurezzae selezionareAvanzatonella parte inferiore della finestra.
  3. Cliccare suDisattivare l'ereditarietàe nella finestra che appare, selezionare la voceRimuovere tutti i permessi ereditatida questo oggetto.
  4. Poi, cliccate sul tastoAbilitare l'ereditàe selezionare il tastoAggiungilink.
  5. Nella finestra di dialogo Permission Entry for test, fare clic sul pulsanteScegliere un direttorelink.
  6. Digita il tuo nome utente nella casella di testo e seleziona ilControllare i nomipulsante.Poi, premere il tastoOKper aggiungere questo preside.
  1. Sotto la sezione Autorizzazioni di base, clicca sul pulsanteControllo completoe cliccare sulla casella di controlloOKper salvare queste modifiche.

Soluzione 31: apportare modifiche ai criteri di gruppo del computer attraverso l'editor dei criteri di gruppo locali

L'Editor dei Criteri di gruppo locali è la console di gestione Microsoft che useremo per cambiare le impostazioni dei Criteri di gruppo del tuo computer in modo che possano essere utilizzate per connettersi con siti web e altri nomi di dominio.

Useremo questo strumento per riconfigurare la politica di gruppo del computer in modo che possa risolvere il problema "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma".

Fai come questi passi ti istruiscono per modificare il tuo criterio di gruppo.

  1. Premi Windows e il tasto R per far apparire l'utilità Esegui sul tuo computer.Puoi anche usare il menu di avvio e la casella di ricerca per lanciare lo strumento Esegui.
  2. Eseguire ilgpedit.mscdigitandolo nel campo Open e premendo il tastoTasto Invioo cliccando sul tastoOk pulsante. Questo è il comando di lancio per l'Editor dei criteri di gruppo e aprirà questa finestra quando viene eseguito.
  3. Prendete questa strada nella finestra dell'Editor dei criteri di gruppo locali:

Configurazione utente > Modelli amministrativi > Componenti di Windows > FIle explorer

  1. Una volta che sei in questa posizione, apri l'opzione Turn off caching of thumbnails in hidden thumbs.db files facendo doppio clic su di essa.Questo si trova nel pannello del menu di destra.
  2. Nella finestra che appare, cliccate sul pulsanteAbilitatoe poi, selezionareApplicaeOKper salvare le modifiche.

Questo disabiliterà le miniature che vengono visualizzate in File Explorer e risolverà il problema che stai affrontando.Questo potrebbe sembrare un contrattempo, ma non abbiamo davvero bisogno di miniature sui nostri computer.Non solo questo risolve il problema "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma", ma risparmia anche un sacco di memoria e l'uso della RAM non generando miniature per i file sul computer.

Soluzione 32: Avviare Ubuntu e cancellare il file

L'Ubuntu Live CD o qualsiasi altra versione di Linux può aiutarvi a risolvere questo problema.Una semplice distribuzione Ubuntu può essere installata con l'aiuto di un file ISO che può essere utilizzato per fare un disco avviabile.Con questo drive avviabile, è possibile ottenere un dispositivo alimentato da Ubuntu.

Una volta fatto questo, l'utente dovrà trovare ed eliminare il file che stava causando problemi.Si può sempre tornare al sistema operativo precedente con un altro disco avviabile.

Soluzione 33: sbarazzarsi dei file di sistema?Metadati con applicazioni di terze parti

Anche i dati che definiscono i file di sistema sul vostro computer possono essere responsabili di questo problema.L'unica scelta che abbiamo è quella di sbarazzarci di questi metadati con l'aiuto di applicazioni di terze parti.Quando questi file di metadati vengono rimossi, sarete in grado di rimuovere il file con cui non è stato possibile interagire.

Soluzione 34: trasferire la proprietà ad un altro utente

Questo errore può verificarsi a causa della proprietà del file o della cartella.Come utente di Windows, puoi cambiare la proprietà a un utente diverso e questa potrebbe essere la soluzione al tuo errore di azione non può essere eseguita perché il file è aperto in un altro programma.

  1. Aprire il menu contestuale del file e aprire il fileProprietà.
  2. Vai alSicurezzae selezionareAvanzato.
  3. Nella finestra che appare, cliccate sul pulsanteCambialink, che si trova nella sezione del proprietario.
  4. Si apre un'altra finestra, dove dovete digitare il nome utente nella casella di testo e selezionare ilControllare i nomiopzione.
  5. Poi, cliccate sul tastoSostituire il proprietario sui sottocontenitorie oggetti.
  6. Applicaqueste modifiche e cliccare suOKper salvare le modifiche.

Questa soluzione rimuoverà la barriera che vi trattiene dall'eseguire l'azione sul vostro computer.

Soluzione 35: copiare un file diverso

Questo è un semplice workaround per verificare se l'errore è nel file o nel sistema operativo.Dovrete provare a copiare o a fare lo stesso che avete provato con il file attuale, con un altro file.Se siete in grado di interagire con esso come previsto, il problema risiede nel file.Se non siete in grado di farlo, la colpa è del sistema operativo.

Soluzione 36: disabilitare l'attributo di sola lettura

Quando gli utenti cercano di fare delle modifiche in un file che ha un attributo di sola lettura abilitato, è molto probabile che il sistema visualizzi l'errore "l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma".Sola lettura è uno stato degli elementi virtuali quando possono essere solo visualizzati e non permette di fare alcuna modifica in essi.

I seguenti sono i passi per fissare la modifica dell'attributo del file o della cartella.

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse sul file che ha causato problemi e aprite il fileProprietà.
  2. Nella scheda General, deseleziona la casella di controllo Read-only nella sezione Attributes.
  3. Allora,ApplicaeOKquesti cambiamenti.

Una volta che il file non è più di sola lettura, fate quello che volete con il file e controllate se potete farlo.

Queste sono tutte le tecniche che possono essere utilizzate per risolvere il problema di Windows Explorer – File is open in another program.Abbiamo curato un sacco di soluzioni e speriamo che almeno alcune di esse abbiano aiutato il tuo caso.In caso contrario, si consiglia di fare un backup del sistema e resettare il sistema operativo o andare a un centro di assistenza professionale.

FAQs

Come si risolve il problema che l'azione non può essere completata perché il file è aperto in un altro programma?

Per risolvere il problema Action cannot be completed because the file is open in another program, puoi pulire il tuo disco, svuotare il cestino, eliminare i file temporanei, riavviare il processo di windows explorer, eseguire windows folder come un processo separato, uccidere il processo con process explorer, passare a un'altra modalità di visualizzazione delle cartelle, spegnere la funzione di ricerca di windows, chiudere la finestra di windows explorer, avviare il PC in modalità sicura, fare un avvio pulito del tuo pc ed eliminare il file thumbs.db tramite prompt dei comandi.

Come si fa a forzare la cancellazione di un file aperto in un altro programma?

Cancellare un file aperto con la forza non è una buona idea perché può farvi perdere tutte le modifiche fatte di recente.Se volete ancora eliminare il file, potete usare il Task Manager o l'esploratore dei processi.Tenete presente che questa non è una buona idea.

alltofix